#professionecollecting 02 – Quale attività svolge l’Ufficio Affari Giuridici e Istituzionali del NUOVO IMAIE?

Ti sei mai chiesto chi e cosa c’è dietro il NUOVO IMAIE, la collecting fondata e gestita da Artisti che si occupa della tutela dei diritti connessi dovuti allo sfruttamento delle tue opere audiovisive 🎥 e musicali 🎵?

Di cosa si occupano l’Area Amministrazione, Pianificazione e Controllo, l’Area Tecnica, l’Area Affari Giuridici, l’Area Servizi, e gli altri Uffici del NUOVO IMAIE?

Isabella Longo, Responsabile Ufficio Affari Giuridici e Istituzionali del NUOVO IMAIE, ci spiega quali sono le principali attività che svolge questo Ufficio della nostra collecting.

GUARDA IL VIDEO 👇

#professionecollecting #scopriilnuovoimaie #backstagenuovoimaie

#professionecollecting 01 – Quale attività svolge l’Area Tenica del NUOVO IMAIE?

Ti sei mai chiesto chi e cosa c’è dietro il NUOVO IMAIE, la collecting fondata e gestita da Artisti che si occupa della tutela dei diritti connessi dovuti allo sfruttamento delle tue opere audiovisive 🎥 e musicali 🎵?

Di cosa si occupano l’Area Amministrazione, Pianificazione e Controllo, l’Area Tecnica, l’Area Affari Giuridici, l’Area Servizi, e gli altri Uffici del NUOVO IMAIE?

Alessandro Marconi, Direttore Area Tecnica del NUOVO IMAIE, ci spiega quali sono le principali attività che svolge quest’Area della nostra collecting.

GUARDA IL VIDEO 👇

#professionecollecting #scopriilnuovoimaie #backstagenuovoimaie

Compensi Audiovisivo: al via la Prima Ripartizione 2021

Tutti gli Artisti iscritti al NUOVO IMAIE stanno ricevendo in queste ore la comunicazione sui compensi per il settore audiovisivo della prima ripartizione 2021.

Il dettaglio compensi, le avvertenze relative alla ripartizione e i documenti fiscali (fattura, regime dei minimi o ricevuta) da compilare online, sono consultabili sul Portale Artisti. Gli artisti che non sono ancora iscritti al Portale, possono registrarsi in qualsiasi momento.

In ogni caso, come di consueto, arriverà a tutti un’e-mail con il fac-simile della fattura o della ricevuta da emettere per la riscossione del compenso.

Ecco le utilizzazioni poste in ripartizione:

EQUO COMPENSO

  • Diritto di comunicazione al pubblico – anno 2019 – emittenti tematiche RAI ed RTI Diritto di comunicazione al pubblico emittenti tematiche per il 2019
  • Diritto di comunicazione al pubblico altre emittenti, tra cui satellitari e online 2019 (SKY, FOX, DISNEY, TIM, ecc.)
  • Diritto di comunicazione al pubblico – anno 2019 – per commercializzazione Home Video Eventuali conguagli per revisioni e/o contestazioni (art. 84 e CPV) – anni 2009-2019
  • Compensi maturati all’estero, incassati dalle collecting straniere con le quali l’Istituto ha stipulato un accordo di rappresentanza

Consulta il Calendario Ripartizioni Audiovisivo 2020 – 2021

Addio al prof. Ubertazzi

È venuto a mancare il professor Luigi Carlo Ubertazzi, punto di riferimento per chiunque in Italia abbia intenzione di approfondire il diritto d’autore: Direttore e fondatore della rivista AIDA e autore di libri e testi di approfondimento di fondamentale importanza, tra cui il noto “commentario breve”.

Alla famiglia, a colleghi e amici le condoglianze del NUOVO IMAIE e del suo Presidente.

Direttiva Copyright: approvato in CdM il Decreto Legislativo di attuazione. Accolte le proposte di NUOVO IMAIE

Altra giornata storica per i diritti degli Artisti! Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo di attuazione della direttiva copyright.

Nel decreto – il cui iter di approvazione si concluderà presumibilmente in autunno dopo il parere di Camera e Senato – sono state accolte molte delle richieste presentate dal Nuovo IMAIE a favore dei diritti degli artisti.

Eccole in sintesi le 4 principali novità:

  1. La prima è la nuova stesura dell’art.46 della legge sul diritto d’autore: gli artisti e gli autori di opere cinematografiche avranno diritto di ricevere una parte degli incassi generati dalla diffusione dei film nelle sale cinematografiche. Una novità straordinaria se si tiene conto che fino ad oggi tale prerogativa era riconosciuta solamente agli autori delle opere musicali sincronizzate.
  2. La seconda riguarda l’estensione dell’equo compenso agli artisti che hanno preso parte ad opere teatrali trasmesse su qualsiasi piattaforma. Anche in questo caso si tratta di una sensibile estensione dei diritti degli artisti che va nella giusta direzione di ampliamento della platea dei beneficiari.
  3. La terza riguarda l’estensione dell’equo compenso anche ai direttori del doppiaggio: decisione, questa, che va nella direzione già intrapresa da tempo dal NUOVO IMAIE.
  4. La quarta riguarda l’introduzione di un nuovo diritto importantissimo: il diritto di ricevere un corrispettivo aggiuntivo (proporzionale e adeguato) che spetta non solo agli autori ma anche agli artisti interpreti esecutori. Tale corrispettivo aggiuntivo dovrà essere commisurato ai ricavi maturati dalle opere a cui hanno preso parte: in poche parole, gli artisti avranno diritto a ricevere un compenso aggiuntivo proporzionato ai ricavi che queste opere matureranno durante l’intero periodo di protezione. Questo compenso si andrà quindi ad aggiungere all’equo compenso già previsto dalla precedente normativa.

Non appena il decreto legislativo concluderà il suo iter di approvazione, il NUOVO IMAIE metterà in campo tutte le misure opportune per agevolare la riscossione da parte degli artisti di tutti i compensi aggiuntivi descritti.

È un passaggio di portata storica per la tutela e la valorizzazione dei diritti degli Artisti, e il NUOVO IMAIE è orgoglioso di essere stato in prima linea per il raggiungimento di questo traguardo.

Contributo Provini: aggiornati i Termini e le Condizioni

L’Assemblea dei Delegati del NUOVO IMAIE (settore Audiovisivo), riunita il 29 luglio scorso, ha aggiornato i termini e le condizioni del Regolamento Contributo Provini.

Le modifiche riguardano in particolar modo i termini temporali entro cui le domande di Contributo Provini che necessitano di una integrazione della documentazione devono essere presentate:

  • Per le domande in stato di integrazione alla data del 5 agosto 2021, sarà possibile inviare le integrazioni richieste entro 4 mesi a partire dal 6 agosto 2021 (ovvero entro il 6 dicembre 2021).
  • Per le domande successive al 5 agosto 2021, sarà possibile inviare le eventuali integrazioni richieste entro 4 mesi a partire dalla data di richiesta integrazioni.

Decorso il termine dei 4 mesi non sarà più possibile integrare la documentazione e la domanda sarà respinta e computata comunque nel limite delle 15 domande totali che si possono presentare.

Vi ricordiamo che il pagamento del Contributo Provini avviene entro 60 giorni dalla presentazione della domanda completa in ogni sua forma.

Ciò sta a significare che se la documentazione presentata è incompleta e necessita di integrazione, la decorrenza dei tempi di pagamento partirà solo dal giorno in cui il NUOVO IMAIE riceverà la documentazione completa.

LEGGI I TERMINI E CONDIZIONI DEL CONTRIBUTO PROVINI 👉 https://www.nuovoimaie.it/wp-content/uploads/2021/08/Termini-e-condizioni-provini-2021_rev6_04.08.2021.pdf

Calcolo importo Ristori MIC per Artisti NUOVO IMAIE

Alcuni artisti ci stanno contattando in queste ore per chiederci come sia stato calcolato l’importo di 478,19 Euro che abbiamo inviato agli artisti che hanno fatto domanda di accesso Misure di ristoro e sostegno del MIC.

Come già scritto in una precedente news, desideriamo ricordare che l’importo di 478,19 Euro ad artista deriva dal calcolo matematico fatto dividendo la cifra assegnata dal MIC agli Artisti NUOVO IMAIE (7.475.134,00) per il numero degli iscritti che ha presentato domanda (15.632). 

Tale precisazione si rende necessaria in quanto altre collecting hanno comunicato l’intenzione di bonificare ai loro iscritti importi diversi. Ciò è probabilmente dovuto all’adozione di criteri di ripartizione (a valle) differenti applicati dalle stesse o perché hanno attinto ad altre fonti per incrementare lievemente gli importi.

È superfluo ribadire che Il NUOVO IMAIE ha interamente erogato agli Artisti l’importo comunicato dal Ministero, senza operare alcuna trattenuta.

Dodi Battaglia e Gian Marco Tognazzi riconfermati Portavoce del NUOVO IMAIE

Dodi Battaglia e Gian Marco Tognazzi sono stati riconfermati nel ruolo di portavoce del NUOVO IMAIE, la collecting degli Artisti Interpreti Esecutori, rispettivamente per le sezioni Musica e Audiovisivo.

La nomina è arrivata questa mattina nel corso dell’Assemblea dei Delegati che si è riunita a Roma.

Buon lavoro ai nostri due storici artisti, l’avventura insieme continua e siamo onorati del loro prezioso aiuto nella comune missione di dare valore ai diritti degli Artisti! ❤️❤️

Misure di Ristoro e Sostegno Artisti: partiti i bonifici anticipati dal NUOVO IMAIE

Dal NUOVO IMAIE sono partiti i bonifici di 478,19 Euro diretti ad ognuno dei 15.632 Artisti iscritti all’Istituto che hanno presentato domanda per le Misure di Ristoro e Sostegno del MIC (Decreto n. 191 del 2 aprile 2021), e sono risultati idonei al contributo.

Ricordiamo che l’Assemblea dei Delegati del NUOVO IMAIE, in considerazione dell’incertezza dei tempi di accredito da parte del Ministero, ha stabilito che il NUOVO IMAIE anticipasse le somme dei contributi destinati agli Artisti Interpreti Esecutori previsti dalle Misure di Ristoro e Sostegno del Ministero della Cultura.

Il totale erogato agli Artisti iscritti al NUOVO IMAIE è pari a 7.475.134,00 Euro.

I tempi dell’accredito effettivo dei bonifici – che sono stati inviati all’IBAN indicato dagli artisti al momento della compilazione della domanda – dipenderanno dai vari istituti bancari. Ricordiamo che i bonifici arriveranno solo a coloro che hanno inserito correttamente i propri estremi bancari. In caso contrario, la tempistica di arrivo subirà dei ritardi non quantificabili.

NUOVO IMAIE, sempre al fianco degli Artisti ❤️