News 27 Aprile 2020 Back

Bonus 600 Euro INPS: chi ne ha diritto, come si richiede, quando scade e quando viene pagato?

Share

Molte sono le domande di artisti, interpreti ed esecutori per capire come funziona il Bonus di 600 Euro dell’INPS in occasione dell’epidemia di Coronavirus e del DPCM Covid-19:

  • Chi ne ha diritto e lo può richiedere?
  • Quando richiederlo e quando scade?
  • Come richiederlo e fare domanda all’INPS?
  • Quando viene pagato? Quando ricevo il pagamento dall’INPS?
  • Come sapere se è stato accettato?
  • Perché il bonus di 600 euro non arriva? – Come controllare il pagamento dell’INPS?

Ecco le risposte della dottoressa Silvia Muzi, che a Roma e a Milano offre assistenza fiscale gratuita ai soci del Nuovo IMAIE.

Bonus da 600 euro erogato da parte dell’INPS: chi ne ha diritto?

Ne hanno diritto tutti i lavoratori autonomi, anche soci di società di persone o di capitali, regolarmente iscritti alla gestione separata dell’INPS o alla gestione dei commercianti. La richiesta del bonus può essere fatta direttamente online sul sito dell’INPS.

Qualora il contribuente non abbia a disposizione il proprio PIN può richiederlo all’INPS in una modalità che è molto accelerata, per cui riceverà direttamente sul numero di cellulare che ha indicato il PIN richiesto e può inoltrare la domanda di richiesta.

Non c’è una scadenza per richiederlo, ci dovrebbe essere un nuovo DPCM probabilmente che verrà emanato entro la fine del mese di Aprile, che dovrebbe confermare la stessa erogazione del bonus di 600 euro anche per il mese prossimo ed anzi, probabilmente, elevare l’importo ad euro 800.

Le modalità di erogazione da parte dell’INPS sono cronologiche in base alla domanda presentata, pertanto non è possibile stabilire a priori se la domanda verrà evasa in 1 giorno, in 5, in 10 o in tempi più lunghi, in ogni caso è bene monitorare la domanda presentata attraverso il proprio PIN dispositivo direttamente sul sito dell’INPS perché qualora ci siano dei problemi, o qualora la domanda per qualche motivo venga scartata, verrà segnalato al contribuente il motivo dello scarto o della non eventuale erogazione.

Molti di voi così come molti contribuenti si chiederanno fino a quando sarà possibile accedere alla domanda del bonus di 600 euro, si chiederanno probabilmente anche se il nuovo DPCM che dovrebbe essere di prossima emanazione innalzerà definitivamente importo ad euro 800 e qualora fosse, se sarà necessario presentare una nuova domanda.

Ad oggi gli enti competenti non hanno definito le modalità di nessuno dei due percorsi, pertanto nel merito vi consigliamo di seguire i social media del Nuovo IMAIE dedicati anche a questo aspetto.

Fondo Speciale Artisti NUOVOIMAIE: ultimi giorni per finalizzare la domanda Sospensione mutuo prima casa a causa del Coronavirus?

Ultime News

Contributo Provini: novità sulla Liberatoria

Novità sulla documentazione da inviare per la richiesta del contributo provini.

Il CdA del NUOVO IMAIE ha stabilito che la liberatoria - uno dei documenti richiesti in "Termini e Condizioni Provini 2021" - sia da allegare alla richiesta di contributo solo nei casi in cui sia effettivamente disponibile ma che non sarà più essenziale ai fini del riconoscimento del contributo provini.

News 11 Maggio 2021 LEGGI TUTTO

Interventi di Manutenzione Rete

Nella mattinata di sabato 8 maggio verranno effettuati alcuni interventi di manutenzione sulla rete del NUOVO IMAIE che potrebbero temporaneamente ostacolare il funzionamento dei Portali (Artisti, Utilizzatori, Bandi, Rendiconti e Repertori e Iscriviti Online).

Ci scusiamo per gli eventuali disagi che saranno risolti il prima possibile.

News 7 Maggio 2021 LEGGI TUTTO

Fondo Artiste madri: altri 172.000 Euro in pagamento

E’ partita la seconda tranche di bonifici - per un totale di 172.000,00 Euro - alle Artiste madri che hanno fatto domanda al Fondo NUOVO IMAIE pensato per loro.

Si tratta di altre 43 donne, attrici e musiciste (che si aggiungono alle precedenti 106 artiste), che hanno avuto un bambino, lo hanno adottato oppure lo hanno avuto in affido pre-adozione, nel periodo luglio 2018 - dicembre 2020.

Un intervento importante per tutte quelle lavoratrici che in gravidanza o nel periodo immediatamente successivo hanno dovuto sospendere gli impegni professionali.

Donne che svolgono una professione, non sempre adeguatamente tutelata.

Dopo questa seconda tranche di bonifici, ne seguiranno altre fino al completamento dell'iniziativa.

Per scoprire in dettaglio i termini e le condizioni per poter accedere al Fondo di sostegno Artiste Madri NUOVO IMAIE leggi qui 👉 Termini e condizioni Fondo Artiste madri 2021

NUOVO IMAIE, sempre al fianco degli Artisti ❤️

News 29 Aprile 2021 LEGGI TUTTO

Procedura Gestione Compensi che presentano anomalie in fase di Ripartizione

Abbiamo pubblicato sul sito internet del NUOVO IMAIE, nella sezione “I tuoi compensi”, la procedura che disciplina i casi in cui, in sede di ripartizione dei diritti agli Artisti, emergano delle anomalie.

Con questa procedura Il NUOVO IMAIE intende dotarsi di un ulteriore strumento per garantire agli Artisti Interpreti Esecutori una corretta attribuzione dei loro proventi e la necessaria trasparenza.

Il NUOVO IMAIE ha adottato questa procedura per evitare che sull’ammontare dei compensi agli Artisti incidano quei dati non direttamente connessi al consumo, sfruttamento ed utilizzo delle opere nel mercato di riferimento, cosa che comporterebbe una inevitabile diminuzione degli importi a scapito degli altri Artisti Interpreti Esecutori aventi diritto.

LEGGI LA PROCEDURA 👉 https://www.nuovoimaie.it/wp-content/uploads/2021/04/Gestione-Compensi-Che-Presentano-Anomalie-Procedimenti-Disciplinari-1.pdf

News 28 Aprile 2021 LEGGI TUTTO