Ci riferiamo alle notizie apparse sugli organi di informazione, riguardanti la condanna inflitta ai signori Maurizio D’Agapito e Antonio Iacobone dal Tribunale di Roma per truffa nei confronti di Imaie.

Il NUOVOIMAIE, volutamente, non ha inteso commentare la notizia, poiché si ritiene che non ci sia nulla di cui esser felici quando viene accertata l’esistenza di un reato e due persone vengono condannate.

Alcune precisazioni, tuttavia, si rendono necessarie a seguito di errate, incomplete o inesatte informazioni apparse su alcuni organi di informazioni e siti web. La sentenza di condanna inflitta dal Tribunale di Roma è stata resa a seguito della denuncia, a suo tempo, presentata dall’allora Direttore Generale dell’Istituto, oggi Direttore Generale del NUOVOIMAIE. D’Agapito e Iacobone, contrariamente a quanto affermato da numerosi organi di informazione, non erano consulenti di Imaie, ma persone legate a chi aveva avanzato richiesta di finanziamento ai sensi dell’art. 7 legge 93/92. Grazie alla tempestiva denuncia, è stato evitato che il patrimonio dell’Imaie fosse dilapidato a vantaggio dei truffatori.

Il NUOVOIMAIE è un istituto sorto successivamente alla avvenuta estinzione di Imaie, grazie all’iniziativa del Governo dell’epoca e di alcuni artisti che decisero di fondare l’istituto, gestendolo direttamente. Oggi il NUOVOIMAIE è governato da soli artisti, interpreti o esecutori, salvo il solo presidente, nominato dall’Assemblea tra esperti del settore.

Confondere il vecchio Imaie con il nuovo ed adombrare che ci sia un connubio tra i truffatori e i truffati, vuol dire non conoscere i fatti o mistificare la realtà.

Naturalmente NUOVOIMAIE ringrazia i dipendenti che, all’epoca, fecero emergere le irregolarità che diedero impulso all’azione penale ed è orgogliosa che i medesimi dipendenti oggi lavorino per il nuovo istituto: come prima, al servizio degli artisti.

 

UNA SCOMODA VERITA’  La docu-fiction sugli eventi che hanno portato all’estinzione dell’IMAIE e alla nascita del NUOVOIMAIE  https://www.youtube.com/watch?v=5xsvr_aQVu8

Visitate il nostro canale youTubehttp://www.youtube.com/user/NUOVOIMAIE