NUOVOIMAIE anche quest’anno ai Nastri d’Argento per sostenere i giovani talenti.
Per il secondo anno consecutivo il NUOVOIMAIE contribuisce al premio cinematografico Guglielmo Biraghi – assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani – con una borsa formazione per giovani attori affermatosi nel corso della stagione.
Quest’anno il premio per le giovani rivelazioni dell’anno è stato assegnato  a Valentina Bellé e Giacomo Ferrara, protagonisti del film di Claudio Amendola “Il permesso – 48 ore fuori”.  È stato proprio il regista, durante la serata dell’annuncio dei candidati alle cinquine 2017 dei Nastri d’Argento il 6 giugno a Roma, a premiare il giovane abruzzese, classe 1990, interprete anche nel film Suburra e la 25enne veronese, già apparsa in diversi ruoli tra cinema e televisione.

Con questa iniziativa, NUOVOIMAIE conferma di valorizzare la professionalità e il talento dei giovani attori, con un sostegno concreto al cinema italiano e i suoi interpreti. “NUOVOIMAIE è fiero di sostenere i giovani talenti che si affacciano al mondo del cinema” – afferma il presidente Andrea Micciché – “Vogliamo essere presenti in tutte le manifestazioni per dare un segnale concreto agli artisti che siamo loro vicini per contribuire alla loro crescita e affermazione professionale”.