NUOVOIMAIE torna alla Milano Music Week. Per il terzo anno consecutivo la collecting che tutela gli Artisti Interpreti Esecutori è tra i promotori della settimana che accenderà i riflettori sul mondo della musica e su tutto ciò che ruota intorno ad essa: concerti, workshop ed eventi speciali.

Ricchissimo il palinsesto promosso nella settimana da NUOVOIMAIE a iniziare dal panel “Direttiva Copyright Obiettivo 2020: i nuovi scenari del mercato musicale nell’era del web”. Organizzato in collaborazione con la LUISS Business School, si terrà lunedì 18 novembre alle 11.30 presso il Milano Luiss Hub in via Massimo D’Azeglio 3.

Altro appuntamento da non perdere è a BASE in via Ambrogio da Fossano Borgognone 34 martedì 19 alle 10.00, dove si terrà il workshop per i licei sul valore della creatività, dei creativi e dei loro diritti, in cui NUOVOIMAIE è partner di EMCA Italia.

Alle 15.00, sempre il 19 a BASE, “NUOVOIMAIE Professione collecting”, un momento in cui il nostro team incontrerà gli artisti per illustrare loro le numerose iniziative, i servizi e le attività promossi per sostenere il loro percorso professionale e creativo.

“Marketing per artisti” è, invece, il titolo del workshop che NUOVOIMAIE propone insieme a Rockol mercoledì 20 alle 17.00 al GERMI, in via Cicco Simonetta 14, un seminario con esperti del settore dedicato e pensato al self branding per cantanti e musicisti.

Una collaborazione, quella con Rockol e GERMI, che proseguirà anche venerdì 22 alle 21.00 in occasione dello showcase di Paolo Jannacci organizzato insieme anche ad Ala Bianca.

La Milano Music Week è un appuntamento per noi ricco di molteplici spunti e sollecitazioni che ci permettono di essere ancora più a contatto con gli artisti e di poter fotografare lo stato di salute attuale del panorama dell’industria musicale e dei suoi protagonisti – ha dichiarato Andrea Miccichè, Presidente NUOVOIMAIE -. Siamo consapevoli che occasioni di questa natura rappresentino un momento privilegiato di approfondimento e confronto, indispensabili per rafforzare e implementare le buone pratiche della nostra collecting. Per noi è importante esserci”.

Roma 8 novembre 2019