È di qualche giorno fà la presentazione ufficiale di CMC, Campania Music Commission, da parte del suo ideatore, avvocato ed esperto di diritto d’autore, Ferdinando Tozzi, durante il ‘Digital Music Forum, svoltosi a Napoli.

E’ ovvio, necessario e fondamentale, – dice Tozzi, volendo sottolineare  l’esigenza della nascita di CMC – fare sistema tra le imprese e le istituzioni culturali per incentivarne la crescita, sociale ed imprenditoriale del settore della musica, della discografia e del relativo indotto in senso lato per creare un substrato fertile adatto ed aperto a chiunque voglia realizzare progetti musicali come produzioni fonografiche, digitali, e live sul territorio”.

La Cmc si fonda, dunque, sulla forza degli operatori della filiera musicale che hanno deciso di partecipare; NUOVOIMAIE è uno di loro perchè vuole investire nella crescita del comparto musicale e creare iniziative nel settore delle produzioni musicali e digitali, opportune per avvicinarsi sempre di più ai giovani musicisti.

Nuovi appuntamenti sono previsti per il prossimo 21 giugno, in occasione della Festa della Musica, per illustrare le numerose iniziative che la CMC intende intraprendere e realizzare per arricchire il panorama musicale del nostro Paese, compreso quello internazionale.