La cultura nuoce gravemente al degrado
Iniziativa del I Municipio e del NUOVOIMAIE contro la violenza, per la legalità in
favore della cultura e della creatività.

Roma, 23 maggio 2014 – NUOVOIMAIE, la collecting per la tutela dei diritti di Artisti Interpreti Esecutori, su invito del I Municipio del Comune di Roma collabora alla campagna di
sensibilizzazione contro la movida violenta La cultura nuoce gravemente al degrado, con sei spettacoli gratuiti per sei sabati consecutivi.

Si parte con il primo spettacolo domani, sabato 24 maggio a Piazza San Callisto alle 21.30 con l’attrice Susanna Marcomeni, il comico Oscar Briglia e il gruppo musicale Maurizio Fortini e i Musici romani. Saranno ospiti dell’evento anche Massimo Dapporto e Massimo Di Cataldo.

Protagonisti dell’iniziativa la cultura e la creatività come antidoti naturali al degrado urbano e sociale. Tanti gli artisti romani e non che si alterneranno nelle principali piazze del I Municipio. Gli attori: Massimo Dapporto, Maurizio Mattioli, Debora Caprioglio, Daniela Poggi, Lorenzo Lavia, Susanna Marcomeni, Gianguido Baldi, Lunetta Savino, Paolo Bessegato, Antonio Catania, Marina Giulia Cavalli, Benedetta Ponticelli. Tra i comici: Oscar Biglia, Pietro Sparacino, Marco Tana, Gianluca Giulianelli, i Sequestrattori, Andrea e Simone. Tanti anche i musicisti e i gruppi musicali, tra cui Massimo Di Cataldo, Maurizio Fortini e i Musici Romani, Musica dal Sud, Batucada Trio, Musica dal Mondo, Franco Bolignari Quintett.

Il rispetto della creatività e della legalità sono tra le linee guida dell’Istituto. “Noi artisti del NUOVOIMAIE ci impegniamo a diffondere la cultura musicale e cinematografica italiana, a
promuovere la ricerca, lo studio e la conoscenza a fianco delle istituzioni” dice Franco Trevisiportavoce dell’iniziativa e membro del C.d.A. di NUOVOIMAIE e continua “questi spettacoli sono un’occasione di crescita e condivisione, la cultura e l’intrattenimento vanno valorizzati all’interno di un quadro legislativo che incentivi la produzione e ne tuteli la circolazione”.

Le serate saranno il 24 maggio a Piazza San Callisto, il 31 maggio a Piazza Scala, il 7 giugno a Piazza Dei Renzi, il 14 giugno a Piazza Tavani Arquati, il 21 giugno a Piazza San Callisto, il 28 Giugno sempre a Piazza Tavani Arquati.

NUOVOIMAIE è al fianco del Comune di Roma I Municipio per proporre musica, poesia, letteratura come antidoti alla violenza. “Impariamo a ubriacarci di cultura. Lontani dalla violenza, vicini alla legalità” continua Trevisi e conclude “la cultura è la nostra memoria, la nostra identità fatta di persone, immagini, colori, suoni e valori irrinunciabili. Difendiamo la cultura come strumento di aggregazione sociale che riporti la gente a circolare nelle nostre piazze”.