Lanciata a Bruxelles la campagna FAIR INTERNET FOR PERFORMER per sollecitare l’Europa a introdurre a favore degli artisti, interpreti esecutori il diritto irrinunciabile ad un equo compenso per lo streaming e il download delle opere da essi interpretate.

L’iniziativa, promossa da AEPO ARTIS (l’associazione europea delle collecting degli artisti) di cui NUOVOIMAIE è membro, insieme a EuroFIA (Federazione Internazionale degli Attori) FIM (Federazione Internazionale dei Musicisti) e IAO (Organizzazione Internazionale degli Artisti), coinvolge le migliaia e migliaia di artisti europei che non ottengono alcun beneficio dallo sviluppo di servizi web di accesso a musica e film. L’Europa non può più ignorare che gli artisti, che sono il vero motore e la fonte del successo dei servizi legali di offerta di opere creative, sono i più penalizzati di tutta la filiera

Per sostenere la campagna, vai sul sito – fair internet .eu  disponibile QUI e CLICCA SU PETITION

fair-internet-logo (1)     

       E’ necessario essere in tanti ed essere uniti.

      Chiediamo all’Europa un INTERNET GIUSTO PER GLI ARTISTI!