Sono pervenute all’Istituto quasi 700 domande di accesso ai fondi art. 7 per la produzione audiovisiva e teatrale. Molte di più di quanto inizialmente si prospettavano.
L’Istituto ha già incaricato un Comitato di 8 tecnici esterni, di valutare la congruità dei preventivi e la corrispondenza dei medesimi alle sceneggiature/copioni presentati.
Vista la grande mole di lavoro e la necessità di analizzare compiutamene tutti i progetti, nei prossimi giorni NUOVOIMAIE comunicherà agli istanti lo slittamento dei termini per la comunicazione dell’esito formale della domanda (accettazione, diniego, integrazione), inizialmente previsto per il 28 novembre p.v.
Purtroppo, alcune domande sono pervenute all’Istituto dopo la scadenza dei termini previsti dal Bando: esse dovranno essere rigettate nel rispetto di quanto prescritto nel Regolamento art. 7 e nel Bando stesso.

Andrea Micciché
Presidente NUOVOIMAIE