SE VUOI RICEVERE UN COMPENSO ADEGUATO PER L’USO ONLINE DELLE LORO OPERE, FIRMA LA PETIZIONE!

Il mercato digitale di contenuti creativi è trainato dalla musica e dai film da voi interpretati. Il successo di piattaforme come Spotify, Deezer e di altri siti frequentati da milioni di utenti è legato al vostro lavoro. Ciò nonostante, la maggior parte di voi e dei vostri colleghi europei ancora oggi non ha ottenuto alcun beneficio da internet e dalla diffusione via web di opere creative. Questa situazione deve cambiare. L’Europa, che è impegnata in una consistente riforma delle norme sul Copyright, non può più ignorare che gli artisti sono i più penalizzati  di tutta la filiera. Per questo motivo le 4 organizzazioni internazionali che rappresentano circa 500.000 artisti (AEPO-ARTIS, EuroFIA, FIM and IAO) hanno lanciato a Bruxelles una campagna per ottenere che agli artisti sia riconosciuto il diritto ad ottenere un compenso irrinunciabile per lo sfruttamento online della loro musica e dei loro film.

Questo è l’obiettivo della campagna dal titolo FAIR INTERNET FOR PERMORMES – (PER UN INTERNET PIU’ EQUO PER GLI ARTISTI) promossa attraverso il sito www.fair-internet.eu  che coinvolge migliaia e migliaia di artisti europei.

E’ infatti necessario che questa misura sia introdotta nella legislazione comunitaria.

NUOVOIMAIE – quale membro di AEPO ARTIS – è impegnato, con i propri partner europei, in ogni azione necessaria a sensibilizzare le Istituzioni europee.

Ma ciò che conta di più è la voce degli artisti. E’ fondamentale essere uniti ed essere in tanti.  

Ti invitiamo, quindi, a firmare la petizione a sostegno della campagna e a promuovere l’adesione dei tuoi colleghi.

CHIEDIAMO ALL’EUROPA UN

INTERNET GIUSTO PER GLI ARTISTI

FIRMA ORA LA PETIZIONE cliccando qui