Roma, 31 marzo 2017 –  Nell’aprile del 2016 l’Autorità aveva condotto un’ispezione presso gli uffici di NUOVOIMAIE per l’accertamento di eventuali condotte abusive nel settore dei diritti connessi al diritto d’autore. A distanza di un anno, dopo una lunga istruttoria, esaminata la documentazione presente negli uffici dell’Istituto, l’Autorità non ha accertato quelle gravi violazioni che i segnalanti avevano a suo tempo evidenziato. Sono stati invece accettati tutti gli impegni proposti da NUOVOIMAIE per il buon funzionamento del mercato liberalizzato della intermediazione dei diritti connessi.

Sono molto soddisfatto” è il commento dell’avv. Andrea Miccichè, presidente di NUOVOIMAIE, che prosegue:Quando fu avviata l’istruttoria nei riguardi dell’Istituto avevamo espresso ottimismo sull’esito del procedimento. Il nostro ottimismo è stato premiato. Lo scenario che scaturisce dagli impegni proposti da NUOVOIMAIE contribuirà di certo al miglior funzionamento del mercato”.